';
Preloader logo

I nostri capi sono pezzi unici realizzati utilizzando come stoffe i Sari Indiani antichi.

La parola “Sari” deriva dall’antica lingua sanscrita e vuol dire stoffa, striscia di panno. Nei secoli nella letteratura sanscrita l’attuale sari compare come “sattika“, mentre negli scritti buddisti “jatakas“. In entrambi i casi, comunque, indicava il tipico abbigliamento femminile indiano.

Storicamente sappiamo che i materiali utilizzati fin dal principio erano il cotone, che arriva nel 5000 a.C., e la seta, comparsa intorno al 2450-2000 a.C.. La cosa sorprendente è che anche in quei millenni avanti Cristo il sari veniva colorato! Sì, si utilizzavano coloranti naturali come l’indaco, la lacca, la rubia e la curcuma.

Il Sari può essere realizzato in mille colori e sfumature differenti, con immancabili tinture a riserva, stampe e ricami in argento e oro. Quelli più pregiati sono stati realizzati in broccato e riservati ad occasioni formali molto importanti. Al contrario, quelli semplici in cotone si utilizzano per tutti i giorni.

L’india ha una, dunque, una ricchissima e antichissima tradizione di stoffe meravigliose e raffinate, tanto da risultare tra i primi paesi al mondo nella produzione di stoffe di alta qualità.

La tessitura è sin dagli albori della civiltà indiana tra le attività più venerate, al punto da far fluire i suoi termini tecnici in quelli del pensiero filosofico.

Alla realizzazione dei Sari lavorano solo gli uomini della casta dei tessitori.

I generi dei sari possono essere molto diversi, raffinati e modesti, eleganti e innocenti, romantici o da matrimonio. Per realizzare un sari in finissimo cotone o seta cangiante, ricamato con fili d’oro, a volte ci vogliono fino a sei mesi

stoffe-sari-ione-collezioni-donna-4

Quello che distingue un Sari Indiano è la sua grazia e la sua estrema comodità, che lo rende confortevole da indossare. La sua composizione, inoltre, aiuta il corpo ad allontanare l’umidità e i raggi del sole.

Il Sari riveste, dunque, l’anima di ogni donna valorizzandone la grazia e la femminilità, nei semplici contesti quotidiani, così come nelle occasioni mondane più eleganti e raffinate senza mai risultare scomodo od eccessivo.

Noi di Ionè pensiamo che questo sia un bellissimo regalo che ogni donna possa fare a se stessa e alla sua comunità: riscoprire e nutrire la sua originale essenza femminile anche e attraverso il proprio modo di vestire!

0